Uffa di Nuovo a Scuola

La difficoltà che riscontrano i ragazzini dopo il rientro dalle vacanze è stata studiata da alcuni psicologi infantili del’Ohio (USA), che hanno effettuato alcune sedute con i bambini della scuola elementare che al ritorno a casa mostravano apatia, cattivo umore, tendenza al pianto. Le conclusioni, pubblicate sul periodico “Newsweek”, definiscono questo stato come la manifestazione di un disagio dovuto al passaggio dalla libertà estrema alle regole di sempre. Una situazione del tutto simile a quella degli adulti: pare che per 74 italiani su 100 la ripresa del lavoro coincida con tristezza, cattivo umore e anche con disturbi fisici.

Continua a leggere

Metabolismo

Forse non vi è parola usata più frequentemente di questa in riferimento alla necessità di voler perdere peso. Molte persone semplicemente non afferrano il concetto di metabolismo. Vi sono così tante informazioni che circolano, la maggior parte delle quali sulla rete o tramite un’ “amica di un’amica”, che la conseguenza non può che essere il crearsi di una situazione di confusione e di messaggi contrastanti. Inoltre, molte persone (del tutto comprensibilmente) interpretano erroneamente i propri cambiamenti di peso come attinenti al metabolismo. Talvolta è vero, ma spesso no.

Continua a leggere