Vediamoci Meglio

Sembra quasi la settima a degli occhi. Martedì scorso abbiamo tenuto online una serata benessere dedicata proprio alla vista e ieri mi sono trovato a leggere dei rimedi naturali… sarà un segnale che devo scrivere qualcosa sul blog? Scriviamolo 😉

Di cosa abbiamo parlato martedì…

La nutrizione riesce a fare cose impensabili, migliora la qualità della nostra vita oltre ogni aspettativa.

Continua a leggere

Disposofobia

Abiti, scarpe, borse, ma anche riviste, sacchetti di plastica… tutti custoditi in angoli diversi della propria casa: pur non servendo più a nulla vengono conservati. La conseguenza è che armadi e cassetti rifiutano di chiudersi, mentre oggetti rotti, inutilizzabili o inutili si stratificano sugli scaffali. Le motivazioni che inducono a questo comportamento possono essere diverse: il rifiuto dello spreco, il valore affettivo legato a un ricordo, ma anche un misto di nostalgia, d’indecisione e di mancanza di organizzazione.

Continua a leggere

Silent Disc

Arriva dal Nord Europa ed è un nuovo business. Centinaia di persone ballano in pista, indossando cuffie senza fili.

Il primo a sperimentarla è stato l’olandese Nico Okkerse, in arte dj No, 51 anni. “Sono sempre stato attirato dall’uso delle cuffie, fin dal 1979, l’anno in cui Sony lanciò il primo walkman. La tecnologia wireless mi ha portato a sperimentare e, nell’estate 2002, ho organizzato un festival itinerante a Rotterdam. Ho avviato la mia azienda 433fm e ho cercato capitale per espandermi. Ero convinto che l’idea funzionasse e volevo diffonderla.

Continua a leggere

Mister Pronostici

In tre mesi ha conquistato 250mila fan su Facebook con le sue pagine “I Pronostici del Mister, Drago Scommesse, La Dritta”. Azzecca come andranno le partite di calcio, basket, football. Si chiama Gianluca Comandini, romano, 22 anni, è laureando in economia e management alla Luiss.

Come è nata questa idea?

“Appassionato di statistica da sempre, da quattro anni gestisco piccoli investimenti finanziari e organizzo eventi.

Continua a leggere

Benefici dei Pomodori

Sarà per l’aspetto invitante, il colore vivace o il gusto zuccherino, fatto sta che il pomodoro piace anche ai più piccoli. Crudo o cotto, intero e frullato, in salsa o concentrato, non può mancare sulla tavola delle famiglie italiane.

Il pomodoro è il frutto di una pianta dell’America Latina. E’ costituito per il 90% di acqua, ha buone quantità di vitamine ed è un concentrato di sali minerali: soprattutto ferro, necessario per l’ossigenazione del sangue, ma anche calcio potassio e magnesio, importanti per il tono muscolare.

Continua a leggere

WhatsApp e la sua Lezione

Alzi la mano che di voi non ha sentito parlare di WhatsApp. E’la App più scaricata del momento. Ha mandato in pensione gli sms e sta facendo felici milioni di chattatori compulsivi, liberi di mandarsi messaggini, foto e video gratis tramite lo smartphone.

Dietro WhatsApp ci sono due 40enni, schivi fino all’ossessione. Sia chiamano Jan Koum e Brian Acton. Segni distintivi: odiano la pubblicità. Non se la fanno e non ne ospitano sulla loro applicazione.

WhatsApp si serve dello stesso piano dati internet usato per le mail e la navigazione web.

Continua a leggere

Il GestalTango

Il GestalTango è una disciplina nata come percorso sperimentale all’interno di un corso di tango. Non è altro che l’incontro tra il tango e Gestalt (una forma di psicoterapia), attraverso un percorso finalizzato all’esplorazione della relazione con sé e con l’altro, a livello corporeo, percettivo ed emotivo.

Continua a leggere

L’Ortoressia

L’ortoressia è un disturbo alimentare molto particolare, descritto per la prima volta dal dottor Bratman nel 1997. Il termine ortoressia deriva dal greco, “orthos”=corretto e “orexis”=appetito, vuol dire appunto “appetito corretto”. Chi è affetto da questa malattia alimentare, infatti, è quasi “posseduto” da un’ossessione per i cibi sani e per le sedute sportive estenuanti.

Continua a leggere

Depressione Estiva

La depressione stagionale, che in inglese viene identificata dall’acronimo SAD (Seasonal Affective Disorder) è una forma di depressione più o meno lieve che colpisce le persone solitamente durante il periodo autunnale ed invernale, anche se talvolta, più di rado, si può manifestare anche durante la stagione estiva.

Nel Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali (DSM-IV), la depressione stagionale non viene catalogata come disturbo a se ma viene piuttosto definito come un indicatore della presenza di un disturbo bipolare o come una forma di depressione cosiddetta maggiore.

Spesso si ha anche la tendenza a mangiare troppo, soprattutto carboidrati, ed i

Continua a leggere

Se nel prossimo vedi il male, guardati dentro.

Stamattina ho scritto un post su FB: “Scusate se spesso sono ingenuo… la mia mente non ci arriva a così tanta cattiveria!”. Sinceramente volevo scrivere qualcosa di molto più lungo ma su FB non mi piace scrivere cose molto lunghe, a quel punto, lampo di genio… perché non scrivere sul blog che non ha mie notizie dal novembre del 2016? E si, quasi un anno sabbatico…

Continua a leggere

Rientrato dalle vacanze con qualche chilo in più e qualche euro in meno?

Questa è la situazione del 99% delle persone che ci circondano e sai qual è il bello? Se ne fregano… per tutto il mese vivranno questa situazione come “normale”. Fra un pò inizieranno a pensare che serve una soluzione, non si può continuare a vivere guadagnando così poco… non si può vivere senza permettersi almeno una vacanza l’anno… non è giusto…

Piove Governo Ladro!!!

E si iniziano a cercare tutte le colpe del mondo.

Continua a leggere