Comportati Come se Fosse

La ricerca ha dimostrato che il tuo modo di agire condiziona il tuo modo di pensare. Se agisci con fare indolente, a testa bassa e ti atteggi a persona depressa, finirai col sentirti depresso. Se invece, sorridi, ridi e vai in giro a testa alta, ti accorgerai presto di sentirti meglio, anche se magari in partenza non eri tanto di buon umore.

Partendo da questo assunto, puoi cominciare “facendo finta di fare finché non ci riesci davvero”. In altri termini, puoi far finta di essere il tipo di persona che vorresti essere. Comportandoti costantemente da persona entusiasta e sicura di sé, finirai per diventarlo.

La tattica di “comportarti come la persona che più vorresti essere” ha un’efficacia che è stata dimostrata da uno studio della Stanford University, nel quale un team di psicologi ha scelto un campione di studenti emotivamente stabili e l’ha separato a caso in due gruppi appartenenti a un ambiente carcerario fittizio.

Quelli del primo gruppo avrebbero dovuto comportarsi da guardi carcerarie e quelli del secondo da detenuti. Il comportamento dei partecipanti si è alterato a tal punto da indurre i psicologi a chiudere l’esperimento dopo solo sei giorni. i “detenuti” erano diventati profondamente depressi, isterici e soggetti ad attacchi di pianto, mentre i “guardiani” si comportavano in modo crudele e spietato.

Questo studio conferma quanto la tecnica di “comportarsi come se” sia efficace ai fini di modificare il tuo comportamento e di trasformarti nella persona che ti piacerebbe essere. Provare per credere!!!


Lascia un commento