Perché gli integratori veri fanno anche dimagrire?

Quanto si parla dei benefici che forniscono gli integratori, molte persone storcono il naso e pensano: “troppo bello per essere vero… non credo che gli integratori possano fornire tutti questi benefici…” … Ma perché gli integratori, quelli veri, offrono innumerevoli benefici e, oltre a questi benefici, come possono far anche dimagrire?

Cosa li rende così potenti?

La maggior parte delle persone, oggi, ha un’alimentazione “sballata”… irregolarità nel consumo dei pasti, consumo di cibi precotti e/o confezionati, assidua frequenza di ristoranti e/o fast food… un vero disastro. Questo tipo di alimentazione ricca di calorie e povera di nutrienti crea ripetuti scompensi, carenze sostanziali di vitamine e minerali essenziali. Quindi il corpo pur avendo ingerito una quantità insana di calorie non è soddisfatto. Lui ti ha chiesto benzina raffinata e tu gli hai dato benzina per uso agricolo, la macchina inizia ad andare male, quasi borbotta… il nostro serbatoio non è come quello di un’auto, rigido. E’ elastico. Il corpo non è soddisfatto di vitamine e minerali… ha ancora fame, chiede ancora cibo e noi lo buttiamo dentro senza pensarci due volte… e gonfiamo come una palla…

Entri in un circolo vizioso che nemmeno hai idea.

Quando un corpo alimentato in questo modo, inizia un programma di integrazione serio (non con quelle schifezze che trovi in farmacia a 10 euro), quindi inizia ad assumere cibo di elevata qualità al posto di cibo di scarsa qualità, inizia la vera vita. Ed è qui che entrano in gioco gli enzimi, gli amminoacidi, i minerali, le vitamine, i carboidrati fondamentali per il buon funzionamento del nostro corpo.

Un buon programma di integrazione riesce a bilanciare la nostra dieta.

Io sono dell’idea che se una persona oggi ha una nutrizione sbagliata, non se l’è scelta di proposito. Più che altro è “vittima” di vicissitudini che l’hanno portata in quella direzione. Per esempio una persona che sta tutto il giorno fuori per lavoro, come fa a seguire la giusta nutrizione? E’ praticamente impossibile. Se però, durante la giornata, assumesse dei buoni integratori, qui cambia tutto…

Per prima cosa il corpo non ha continuamente fame perché riceve le giuste quantità di vitamine e minerali, quindi mangia meno, assume meno calorie. Grazie a questo, il corpo per far posto a sostanze qualitative, elimina quelle meno qualitative o addirittura dannose… quindi eliminazione delle tossine… eliminando le tossine elimina anche qualche piccolo disturbo causato proprio da queste tossine… il corpo ben nutrito inizia a funzionare meglio, si pulisce l’intestino, aumentano gli anticorpi, si dorme meglio, si ha più energia durante il giorno, migliora anche il metabolismo…

In parole semplici si cambia nettamente stile dei vita!!!

Dimagrire seriamente in modo sano

E vai… in questi giorni parte il vero countdown per la prova costume e come sempre ci saranno 2 diverse macro tipologie di pensiero, proprio 2 opposti. Pur sapendo che vogliono dimagrire, avranno 2 atteggiamenti totalmente diversi. Da un lato quelli che sanno di dover rinunciare a tutta una serie di cose, sanno di dover fare sacrifici per dover ottenere un risultato…

Dall’altra parte tutti quelli che sono alla ricerca della pozione magica che li fà dimagrire in una notte… quelli che si fanno illudere dalle pubblicità del tipo 7kg in 7gg… quelli che non capiscono che finché non cambiano atteggiamento nei confronti del cibo, non riusciranno a dimagrire mai. Non è un caso che sono perennemente a dieta e poi appena ti giri si mangiano un vitello sano.

Ma perché così tante persone sono in sovrappeso?

Hai notato cosa si da a mangiare ai bambini durante le feste? Non so da voi, ma quando in Sicilia si festeggia un matrimonio ci sono 2 menù diversi… il menù adulti, a base di pesce… il menù bambini, cotoletta, patatine fritte e coca cola… sono sconvolto. E la cosa peggiore è che da un pò di tempo stanno adottando questo menù bambini anche durante le feste in casa… come le appena passate pasqua e pasquetta.

Questo vuol dire insegnare ai bambini a mangiare cibo spazzatura!!!

Non è un caso che poi diventa un abitudine quotidiana. Vuoi perché non si ha più il tempo, vuoi perché non se ne ha più la voglia, continuano ad aumentare le vendite di cibi pronti, imbottiti di grassi saturi per renderli più saporiti a tal punto da preferirli ai cibi freschi… ovviamente calorie vuote, povere di nutrienti… delle vitamine e dei minerali di cui il nostro corpo ha bisogno per vivere in salute.

Se poi aggiungiamo la scarsa qualità dei cibi che si acquistano, il gioco è fatto… oggi ci sono più malati che sani. Dobbiamo preferire cibi freschi di stagione. Per esempio gli Asparagi si mangiano in questo periodo e non a Luglio. Quelli che puoi trovare a Luglio sono stati conservati ben benino nei frigoriferi per bloccare la maturazione (stoccaggio) e poterteli vendere anche fuori periodo. Pensa solo che tenere gli Asparagi per una settimana in frigo vuol dire perdere il 90% della loro Vitamina C…il 90%

Questo vuol dire ingerire calorie vuote!!!

Rifletti quando trovi pomodori, melanzane e zucchine d’inverno… broccoli, carciofi e spinaci d’estate e non parliamo della frutta che ormai non si capisce più in che stagione siamo… Questo non funziona solo in frutta e verdura ma in tutti gli alimenti… ti faccio un altro esempio… il congelamento della carne riduce di oltre il 50% le vitamine del gruppo B e questo accade per TUTTI gli alimenti immagazzinati, trattati e trasformati. Tutto questo mi fa venire un dubbio… non è che a chi ci governa non gliene frega nulla della nostra salute, preferendo il guadagno derivante dalle industrie che immagazzinano, trattano e trasformano i cibi??? Quelle industrie che dovrebbero proprio regolamentare?

Perché amo la nutrizione

Spesso mi viene chiesto il perché ho deciso di dedicarmi alla nutrizione. Tempo fa pesavo 15kg in più del mio peso forma, non mi sentivo a mio agio e ogni volta che mi piegavo ad allacciarmi le scarpe, avevo un flash: mi vedevo in ospedale, su una barella con la flebo attaccata e mi portavano d’urgenza in rianimazione… era un incubo.

Quest’incubo mi ha fato scattare la scintilla

Qualcuno pensa che io sia esagerato a pensare queste cose, fatto sta che l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha dichiarato ufficialmente che il 30% dei tumori nei paesi industrializzati è direttamente collegato all’alimentazione, negli altri paesi scende al 20%. La cosa assurda è che più si cresce come industrializzazione e più cresce la percentuale di tumori direttamente collegati all’alimentazione.

Sono esagerato?

Vai su google e cerca. Poi se solo grazie a queste pagine posso aiutare 1 sola persona alla settimana a rimettersi in forma, a correggere l’alimentazione, ne avrò aiutate 52 l’anno. E visto che questo sito esiste dal 2007, cioè 7 anni, ne ho già aiutate 364 e grazie ai social network possiamo aiutare insieme più persone possibili, basta condividere solo ciò che realmente ti piace.

Poniamo il caso che il tumore sia esagerato!

Può starci… ma una cosa di certo non è esagerata: dalle osservazioni cliniche degli ultimi trent’anni si evince che non mangiamo per niente bene e addirittura è difficile sapere da dove proviene il cibo. Secondo alcune statistiche, mangia davvero bene soltanto una percentuale compresa tra il 2 e il 5%… tu personalmente, ti sei mai chiesto se mangi bene? E cosa più importante…

Cosa vuol dire mangiare bene?

Di sicuro NON mangiare ogni giorno pane e pasta, cibi pronti, fritti, insaccati, bere bibite gasate… preferire cibi sani e se ne conosciamo la provenienza è anche meglio. Preferiamo frutta e verdura locale, di stagione… mangiarne varia, di tutti i colori. Preferiamo carni allevate in zona, all’aperto, nutrite ad erba… pesci di mare NON di allevamento. Evitiamo latte e latticini in genere, i cibi contenente glutine anche se non siamo celiaci… è abbastanza semplice, basta stare più attenti nel fare la spesa 😉