Rientrato dalle vacanze con qualche chilo in più e qualche euro in meno?

Questa è la situazione del 99% delle persone che ci circondano e sai qual è il bello? Se ne fregano… per tutto il mese vivranno questa situazione come “normale”. Fra un pò inizieranno a pensare che serve una soluzione, non si può continuare a vivere guadagnando così poco… non si può vivere senza permettersi almeno una vacanza l’anno… non è giusto…

Piove Governo Ladro!!!

E si iniziano a cercare tutte le colpe del mondo. Se la legge fosse diversa io guadagnerei di più, se questa regola non ci fosse io starei meglio, se a mio cugino non moriva il gatto io sarei ricco… ecc. ecc. ecc. Tra questi c’è il 2%, solo il 2% che corre ai ripari, avvia una propria impresa… poi qualcuno riuscirà nell’intento e qualche altro no… ma almeno ci hanno provato. Nel restante 97%, c’è un 3% che vorrebbe fare qualcosa…

Cosa?

Alcuni hanno degli hobby interessanti che spesso trasformano in attività e finché rimane tutto in nero, sono anche felici di aver iniziato… ma non è oro tutto ciò che luccica, quindi o rimangono per tutta la vita in nero o se poi decidono di fare sul serio si rendono conto di lavorare più di prima e guadagnare meno di prima. Ricordiamoci che un business, per definirsi tale, deve essere delegabile e sinceramente delegare il proprio hobby è veramente difficile…

Ci sono passato anch’io e ho trovato la soluzione.

Si, anche io avevo un hobby che volevo trasformare nella mia attività, ma quando capii che lavoravo tanto e guadagnavo poco, smisi immediatamente e andai alla ricerca di una soluzione. Di avviare un’impresa tradizionale non se ne parla nemmeno, in Italia è una follia… ma io volevo fare tutto in regola… praticamente impossibile con le attività tradizionali. Dopo anni e anni di ricerche, di indagini di mercato, di test, ho trovato una SpA tedesca che mi offriva l’opportunità di avviare un’impresa a costo zero… rischio zero… con agevolazioni fiscali da brividi.

E cosa ho fatto?

Ho iniziato. Era il 2009, sposato e un bimbo a carico… non avevamo nemmeno i soldi per mangiare. Sembrava veramente l’ultima carta da giocarci e così fu. Il primo mese abbiamo guadagnato 300 euro, poi diventarono 500, 1000… è arrivata la prima auto aziendale, adesso siamo alla 3°… la prima vacanza pagata, adesso siamo appena rientrati dalla 4° e non ti dico quanti bonus e premi extra abbiamo ricevuto… un vero successo.

La dimostrazione reale…

L’hai tu che segui questo blog dai suoi albori. Ricordi che fino a qualche anno fa pubblicavamo più di 150 post l’anno? Sono la bellezza di quasi 1 ogni 2gg… un’infinità. Poi la nostra nuova attività ci ha preso del tempo… ci ha dato da mangiare e ovviamente abbiamo dedicato più tempo all’attività che al blog. Quest’anno, questo è il secondo articolo che scriviamo sul blog… solo 2 in un anno contro 150 l’anno. E questo non perché non abbiamo il tempo, ma perché non abbiamo più la necessità di monetizzare col blog e il tempo libero lo passiamo in famiglia, hobby, vacanze, sport… in parole semplici viviamo!!!

Conosci qualcuno che vuoi ricominciare a vivere come abbiamo fatto noi?

Fammi contattare, gli insegneremo tutti i segreti che ci hanno portato da sotto zero all’indipendenza economica!!!


Lascia un commento