Un Nuovo Software per Creare App

Apple domina il mercato delle applicazioni mobili. Per incrementare ulteriormente il proprio vantaggio e l’offerta di contenuti, sta considerando l’introduzione di uno strumento per creare app per iPhone, iPad e iPod utilizzabile anche senza avere le conoscenze informatiche necessarie.

Con l’uscita di iBook Author, Apple ha creato un software potente e semplice da utilizzare che da la possibilità a tutti gli utenti di creare, pubblicare e vendere i propri libri digitali, e a quanto pare è intenzionata a creare qualcosa di molto simile che permetterebbe la creazione di applicazioni anche a quegli utenti che non conoscono minimamente nessun tipo di linguaggio di programmazione.

Una richiesta di brevetto “Content Configuration for Device Platforms”, compilata dalla compagnia descrive, infatti, un tool che permette la creazione di app senza la necessità di conoscere o comprendere codici informatici.

Le motivazione dietro l’iniziativa sono descritte nella richiesta stessa. Apple ritiene, più di tutto, che la necessità di conoscere linguaggi di programmazione sia un ostacolo alla creazione di applicativi mobili. Il problema può essere aggirato tramite software (WYSIWYG) che utilizzano interfacce grafiche per la creazione di app, programmi o pagine web; ma secondo la compagnia questi strumenti hanno forti limitazioni, in particolare in termini di capacità, e spesso costringono comunque gli utenti ad utilizzare codici come CSS.

Apple ritiene, inoltre, che gli strumenti attualmente disponibili rendano difficile per un utente inesperto ottimizzare i propri contenuti per i diversi device.

Il nuovo tool dovrebbe essere in grado di ovviare a questi problemi ed essere adatto a utenti esperti e non. I primi avranno, comunque, la possibilità di agire a livello di codice; mentre i secondi potranno creare contenuti aggirando completamente la necessità di comprendere i linguaggi informatici.

Apple spera che il nuovo strumento possa stimolare la creazione di contenuti da parte di piccole e medie imprese (ad esempio nella richiesta presentata si parla dei menu per ristoranti).

Quindi a breve una nuova opportunità di creare app in modo semplice e facile per tutti gli appassionati della mela e magari guadagnarci qualcosa.

Lascia un commento